31 gennaio 2013

Chanel spring summer 2013

Post veloce, ecco gli smalti creati dalla maison Chanel per la primavera estate 2013;
io sono innamorata di Fracas (però non disdegno nemmeno gli altri due) e voi?!
Fatemi sapere se li avete provati, sono proprio curiosa!!

A fast post, here they are new nail polish by Chanel for spring summer 2013;
I'm falling in love with Fracas (but I like Emprise and Accessoire too) and you?!
Let me know if you have already tried them, I'm so curious!!



29 gennaio 2013

Heidi in Stripes

Non potete immaginare quanto sia felice che per la primavera estate le maison e i brand di moda democratica abbiano scelto di inondarci di t-shirt, camicie, pantaloni, giacche e scarpe a righe.
Finalmente potrò dare libero sfogo alla mia voglia di marinaretta, magari mixandola con altre fantasie... una ballerina animalier con un blazer a righe magari può diventare interessante, trasformandosi in un look originale e fresco.
Quindi non c'è da stupirsi scoprendo che anche Heidi condivide questa passione e per il tempo libero con la figlia (che ho tagliato, ovviamente) sfoggia un pantalone a tema.
Credo che una blusa in seta possa rendere anche un jeans così chic che con un bel tacco, come Miss Palermo ci insegna, può essere il total look ideale anche per la sera.
Vi piace?
Per gli accessori, ho scelto Parfois, brand portoghese di cui vi avevo già parlato qui che non può mancare tra i miei Best Friends.

You can't imagine how I am glad that for spring summer 2013 maisons and democratic fashion brands chose to flood us with striped t-shirts, shirts, pants, jackets and shoes.
Finally I could express my sailor wish, maybe matching with different patterns...
an animalier ballet flat with striped blazer can become interesting and turn into a fresch and original look.
So, we can't be amazed finding out Heidi too shares this passion and for free time with her daughter (that I cut her, obviously) show a printed pant.
I think a silk shirt could make this pant so chic and with heels, like Miss Palermo teaches, can become the perfect total look by night.
Do you like it?
For accessories, I have chosen Parfois, Portoguese brand of which I talked about here that can't miss in my Best friends list.


Heidi Klum sicuramente detta legge in fatto di moda, ma non capisco perché spesso per occasioni mondane sceglie abiti con spacchi inguinali; è altissima con un fisico favoloso,
perché non mostrare le sue gambe piuttosto che farle intravedere?!
Mah, certe dinamiche hollywoodiane mi sono estranee...

Heidi Klum certainly is so important in fashion world, but I don't understand why in important events she choose hard slits dresses; she is very tall with a fabulous body,
why doesn't she show her legs rather glimpse them?!
Mmm, some Hollywood trends are for me extraneous...



28 gennaio 2013

Cosa c'è di nuovo nel mio beauty?

Si sa che quando i tempi sono duri e piuttosto tristarelli, non c'è niente di meglio che regalarsi qualche  chicca che con un solo gesto ti fa sentire come nuova.
Non sto parlando di una borsa, ma di un prodotto per il viso come il blush: 
è da tanto che uso il Blushing Blush di Clinique (colore Innocent Peach), 
ma ultimamente ero stanca dell'effetto naturale e molto incuriosita dal blush in crema.
Ho letto alcune recensioni sul blush della Essence, ma ogni volta che mi avvicinavo al display, beh scappavo! Sarà l'inefficiente rifornimento e la poca attenzione degli addetti alle vendite dell'OVS in cui sono andata... ma credetemi non prometteva nulla di buono!
Poi, l'altro giorno sono passata da Madina e avendo già provato un blush in polvere l'estate scorsa e constatato l'ottima qualità, mi sono lasciata convincere da una gentile signorina (per fortuna ne esistono ancora) a provare il colore taffeta e vi giuro non riuscivo a distogliere lo sguardo dallo specchio.
Quanto mi piace l'effetto bonne mine e poi ho scoperto che quello in crema resiste di più rispetto alla polvere, l'ideale per me... risultato delizioso!!

When time is hard and a bit' sad, there is nothing better thant gift some gem that in just one step makes you new!
I am not talking about a bag, but about a face item as a blush:
It's a long time I am using Blushing Blush by Clinique (Innocent Peach shade), but recently I have getted tired by natural effect and very curiously by cream blush.
I read some your posts about Essence item, but every time I approached to display... I escaped!
Probably it was the inefficient supply or little attention of the shop assistants where I went... but believe me it doesn't promise nothing good!
Then, last day I went to Madina: I already tried their powder blush last summer and found its great quality, so I was persuaded by a nice miss (fortunately nice shop assistants still exist) to make up and with "taffeta" shade I can't divert my eyes from mirror.
I love bonne mine effect and then I discovered cream blush is more lasting than powder one, so a perfect product for me... the result is delicious!


L'altro gioiellino di cui vi voglio è parlare, è il nuovo mascara di Dior, Iconic Overcurl.
Avevo già addocchiato la collezione primaverile della maison sui blog e sulle riviste ma non avevo ancora avuto modo di vederla dal vivo.
Grazie alla carta fedeltà di Sephora, ho potuto ritirare un campioncino omaggio e provarlo subito: 
io non amo molto l'effetto diva, però la sua azione è favolosa e davvero è volumizzante.
Sicuramente da provare per qualche occasione importante... come andare a bere una cioccolata con la panna in centro, cosa c'è di meglio?!

The other jewellery I want to talk about is the new mascara by Dior, Iconic Overcurl.
I have already seen maison's spring collection on blogs, magazines, but I didn't touch it.
Thank fidelity card of Sephoram I could receive a sample pack and try immediately:
I don't like so much diva effect, but its action is fabulous and really it has spectacular volume.
Certainly to try for important occasion... as going to drink an hot chocolate with cream in Milan, 
what is better?!


27 gennaio 2013

Taylor Swift

Chissà cosa le è successo quel giorno?
Perché scegliere un abito di quel colore difficile, con un taglio che poco la valorizza e un'acconciatura così "poco giovanile"... 
Chissà chi l'ha consigliata? Probabilmente un/a pazzo/a!!

Guess what has happened that day?
Why did she choose that hard shade, with wrong fit and hair style a bit' old... 
guess who does suggest her? Probably a crazy man/woman!


Beh povera Taylor, ho pensato che fosse un peccato giudicarla male solo per una piccola caduta di stile (fa niente che sia una delle serate più importanti per lo star system usa), si merita un post per dimostrare che in realtà, a parte quella sera in cui ha perso la lucidità, ha uno stile adorabile, molto parigino e fresco (adatto alla sua giovane età).
Vi lascio con qualche immagine e qualche idea per sfoggiare un look sobrio, giovane e ricercato per il giorno.

Poor Taylor, I have thought it was a pity to judge her style just for one night (it doesn't matter it was one of the most important night for American star system), she deserves a post to show that in reality she is so stylish, parisienne mood and fresh (perfect for her age).
I leave you some images and some idea to show off a refined, young and chic look.


20 gennaio 2013

Golden Globe Sunday

Come promesso, eccomi per mostrarvi gli abiti e i dettagli che non ho particolarmente apprezzato.
Partiamo con le celebrities "senza infamia e senza lode".

As I promised you, here I am to show you some dresses and details I didn't appreciated.
Starting with celebrities "no blemish and no laud".

Julia Roberts: beh mi sarei aspettata qualcosina in più dalla splendida attrice;
quell'abito non rende giustizia al suo splendido fisico e al suo charme.

Julia Roberts: I would wait for something more from beautiful actress;
that dress doesn't suit her so much, she has a wonderful body and charme but we can't see them.



19 gennaio 2013

Golden Globe 2013 Weekend

Ho deciso di dedicare questo weekend ad uno degli eventi più importanti del cinema americano, 
(tipo i nostri Telegatti in grande stile, ma chi voglio prendere in giro??)
 in cui tutti gli addetti ai lavori si ritrovano al Beverly Hills Hilton Hotel (altro che l'Ariston di Sanremo) per partecipare alla premiazione dei migliori film, sceneggiature e degli artisti più talentuosi, assicurandosi un posto nella storia del cinema made in Usa.
Ovviamente, non intendo giudicare i film, le sceneggiature etc..., 
ma le mise delle celebrities più note del pianeta.

I have decided to dedicate my weekend to the more important event of American Movie, where all star system insiders partecipate at Beverly Hills Hilton Hotel to receive the prizes for the best movie, playscreening, actor and actress, ensuring a place in the made in usa cinema story.
Obviously, I don't want to judge movies etc..., but the most famous celebrities in the world outfits.

Sicuramente il mio premio per la donna più in gamba della "cena" (eh si, si trovano a mangiare e bere!!) è Jodie Foster, che a 50 anni, con una sorella di vita e due figli sosia di Ricky Cunnigham ("Happy Days"), fa un discorso pazzesco e molto emozionante degno di un'attrice talentuosa e una donna coraggiosa che non teme i pregiudizi e gli stereotipi di genere. (Se te lo sei persa, clicca qui).

Certainly the prize for the best woman of Golden Globe is Jodie Foster:
she is 50, she has a girlfirend and two sons similar than Ricky Cunningham ("Happy Days"), she does a wonderful and emotional speech worthy of a great actress and courageous woman who doesn't fear any prejudices and gender stereotypes.
 (If you didn't watch her speech, click here)

17 gennaio 2013

My Wish Trousse

Dopo aver ideato qualche outfit usufruendo delle riduzioni di fine stagione,
credo che manchi qualcosa... il make up.
Eh già, perché ora è possibile risparmiare tutto l'anno sui prodotti per illuminare il viso, dare un tocco di colore alle labbra e intensificare lo sguardo.
Vi starete chiedendo come?! Date un'occhiata al sito Signorsconto e nella sezione cosmetici potrete ricevere dei coupon per rendere il vostro make up impeccabile, qui il link.
Rimane sempre il dilemma tra acquistare prodotti ottimi a "caro prezzo" o accontentarsi di quelli di sufficiente qualità a prezzi bassi... io sono per i pochi, ma buoni e grazie alle promozioni online è possibile togliersi qualche sfizio senza finire in bancarotta.
Premettendo che non sono una truccatrice esperta, anzi sono proprio negata, mi sono divertita a creare una trousse virtuale per ottenere un look naturale, ma elegante con tutti i prodotti dei miei sogni.

Partiamo dalla base: il correttore per eccellenza Touche Eclat di Yves Saint Laurent (se dobbiamo sognare, interpretiamo una regina) non solo copre le imperfezioni, ma seguendo alcuni piccoli accorgimenti rende luminose e splendenti.
E il fondotinta?
Mia sorella mi ha parlato molto bene del Teint Miracle di Lancome che ha un effetto naturale e luminoso;
 in più la testimonial è Julia Roberts e non so voi, ma io ci farei la firma per arrivare così alla sua età...
sarà grazie ai prodotti Lancome?! 
Io ultimamente ho provato il fondotinta Vitalumière aqua di Chanel e ne sono entusiasta:
il costo è altino (se bella vuoi apparire, un po' devi soffrire, anche se è solo il mio portafoglio che ne risente), ma li vale tutti anche perché oltre ad applicarlo una sola volta al giorno perché rimane perfetto fino a sera, dura tantissimo infatti ho comprato la ricarica (che con gli sconti fedeltà diventa accessibile) dopo due mesi e mezzo di utilizzo.
Facile da applicare, tinta naturale, pelle luminosa e idrata, cosa si può volere di più?! (la it bag 2.55 :) ).

Dopo aver pensato ad uniformare il viso, passiamo agli occhi.
Innanzitutto scegliamo la matita: 
per curiosità vorrei provare quella Smoothing di Shiseido perché facile da applicare e sfumata con una spugnetta addolcisce lo sguardo in modo che, dopo una passata di mascara tridimensionale supervolume di Collistar, possiamo sfoggiare uno sguardo da cerbiatto, più convincente di quello di Susan in Desperate Housewives.
Per l'ombretto vado a colpo sicuro con la palette di Yves Saint Laurent: 
ideale da sfumare e giocare con il chiaro e scuro per creare splendidi punti luce
 (ricordo che non sono un'esperta, so giusto qualche nozione grazie al programma di Clio Make Up).

Il blush ovviamente rosato per un perfetto effetto bonne mine, quale scelgo? 
Il Blushing Blush di Clinique, per sfoggiare quell'adorabile colorito che compare sulle vostre guance appena incrociate Luca Argentero per strada.
Se pensate che anche l'occhio vuole la sua parte, 
il Fresh Bloom è il vostro partner ideale per essere radiose sempre, da mattino a sera.
Scelgo Clinique anche per il gloss: 
vi avevo già parlato qui del Chubby Stick e a distanza di mesi ne sono sempre più soddisfatta anche perché non solo da un tocco di colore, ma sostituisce il burrocacao rendendo morbide e idratate le vostre labbra anche nei mesi più freddi.


After designed some outfits advantaging end of season discount,
I think it isn't enough... we need make up.
Now, it's possible to save all year on products to light your face, give a colorful touch to your lips and intensify your sight.
Are you asking how doing that?! Give a look to Signorsconto website and you can receive a coupon to make flawless your make up.
I have always a dilemma, buying high quality and expensive products or to settle yourself with cheap and low quality... I am for few but good and with online promotions it is possible to satisfy some whim without going bankrupt.
I must tell you, I am not a make up artist, on the contrary I am a nerd , I enjoyed creating a cyber trousse to get a natural look, but classy with my wish items.

We can start from up base: the excellent concealer is Touche Eclat by Yves Saint Laurent (if we must dream, play a queen) it doesn't only cover imperfections, but following little tricks make bright and shining.
And the foundation?
My sister talked in a good way about Teint Miracle by Lancome which it have a natural and shining effect; moreover the testimonial is JuliaRoberts and I don't know you, but I would like to beat her age like her...
will it be thanks to Lancome products?!

Recently I have tried Vitalumière aqua by Chanel and I am crazy about it: its price is a bit' high, but it's worth   also because you can apply it just once in the morning and it will be perfect until night and it lasts a lot, in fact I bought its charging (with fidelity sale it is accessible) after 2 months and a half using.
Easy to apply, natural teint, bright and hydrated skin, what do you want more?! (The 2.55 it bag, perhaps).

After uniformed face, think about eyes.
First we choose eye pencil:For my curiosity I'd like to try Smoothing Pencil by Shiseido because easy to apply and nuanced with a sponge mellows our sight such that, after extra volume mascara by Collistar, we can show off a little deer sight, more persuasive than Susan's in Desperate Housewives.
For eyeshadow I want Yves Saint Laurent's palette: perfect to nuance and to play with light and dark to create fabulous shining point.

Blush, obviously, on pink shades for a perfect bonne mine, which can I choose?
Blushing Blush by Clinique, to show that adorable teint like I have just met Jude Law on the street.
If you want a precious product, Fresh Bloom is your ideal partner to be always radiant.
I choose Clinique for gloss too:
I have already told to you here about Chubby Stick and after months I am so satisfied because it gives you a colorful touch and replaces lip balm making your lips soft.


E poi? Ovviamente lo smalto!
Potete sbizzarrirvi scegliendo un colore per ogni occasione
(su Signorsconto trovate anche un coupon per i vostri acquisti Kiko per arricchire la vostra collezione);
 io adoro i toni del rosso, dal corallo al rouge noir passando dai colori fruttati... come si può resistere?
E desiderando le stagioni più calde e nuove promozioni,
sogno la collezione estiva di Dior.

And then? Obviously the nail polish!
You can play choosing a shade for each your occasions
(on Signorsconto you can find a  a coupon for Kiko purchases to enriche your collection);
I adore red shades, from coral to rouge noir... how can you resist?
And wishing warmer seasons and new promotions,
I dream Dior spring summer collection 2013.


16 gennaio 2013

Dorothy Perkins on Sale

Sapete che sono un'amante dei brand low cost inglesi e dei vestiti in saldo, quindi ho deciso di proseguire nella ricerca di qualche spunto per arricchire il nostro guardaroba. 
Dopo lo speciale dedicato a River Island ecco qualche outfit scontato Dorothy Perkins
creatore di moda accessibile per le donne di ogni età e ogni taglia. 
Che ne dite delle mie proposte?
Tra l'altro al check out potrete godere di un 15% di sconto sui prezzi pubblicati, 
cosa c'è di meglio di fare shopping sedute comodamente sulle poltrone di casa in pigiama?!
Alza la cornetta... Dorothy Perkins ti aspetta!! 
(Secondo voi, la Mondial Casa mi fa causa per aver rubato lo slogan?! Ce lo vedo Giorgio Mastrota con una pentola in mano fuori da casa mia ihihi).


You know I am English low cost brand and sale clothes'lover, then I have decided to carry on reseach some cues to enrich our closet.
After a special dedicated to River Island, here are some reduced outfits by Dorothy Perkins:
creator of democratic fashion for women all ages and all sizes.
What do you think about my proposals?
Among other, you can get at check out an extra discount of 15% on posted prices,
what is it better than shopping sitting cosily on your armchairs wearing your teddy bear pajama?!



14 gennaio 2013

Spring Summer 2013: Trend

Come vi avevo promesso, ecco cosa le grandi maison hanno creato per le prossime stagioni.
Poche parole, perché preferisco lasciarvi le immagini; non vedo l'ora di sapere i vostri outfits preferiti!

As I promised you, here there are fashion creations for spring summer 2013.
Few words, because I prefer to show you images; I can't wait to know your favourite outfits!



(The name is taken by my lovely blush by Clinique)
Penserete sia matta, ma questo stile mi ricorda i film con protagonista una Rita Pavone giovanissima che organizzava feste scatenate in casa... adoro le sue canzoni!

You are thinking I'm crazy, but looking this style I remember Italian movie where there was that little girl, Rita Pavone, who organized home parties... I adore her songs!


I pois non sono proprio una tendenza per la primavera estate 2013, ma potete dirmi che questi abiti non sono stupendi!

Polka dots aren't so trendy this spring summer 2013, but can you tell me these dresses aren't fabulous?!


13 gennaio 2013

Spring Summer 2013

Nel post precedente ho dato uno sguardo al futuro e ho cercato di individuare quali acquisti in tempo di saldi potessero trasformarsi in compagni ideali per le giornate assolate in cui amo passeggiare per la mia città.
La mise perfetta per l'occasione? Sicuramente le creazioni di Chloé e Blugirl: speciali per il giorno e indimenticabili per la notte.
Che ne dite?

In the last post I gave a look to the future and I tried to identify which purchase on sale time could turn into ideal partner for sunny days, when I love walking around my city.
The perfect look for this occasion? Certainly Chloé and Blugirl creations: special for day and unforgettable for night.
What are you thinking?




Se c'è una cosa a cui non so resistere in estate sono i quadretti: ho addocchiato da Max&Co questo abitino dalle linee fifties e me ne sono innamorata... un tuffo nella Cannes di ieri per soddisfare il desiderio dell'eleganza di oggi. 
Come si può dimenticare il fascino alla Sandra Dee?

If is there a thing I can't resist in summer is vichy checked: I saw this lovely fifties dress in Max&Co store and I felt in love... a dip in the past Cannes to satisfy elengance wish of today.
How can we forget Sandra Dee's charme?


E l'animalier sarà ancora "di moda"? Beh, care amiche selvagge, la vostra stampa preferita sarà ancora presente nei negozi, ma rivisitata nell'effetto safari.
Dubbio responso, a volte è elegante, a volte un po' meno... a voi la parola!

And is animalier pattern "in"? Dear my wild friends, your favourite print will be in shops, but revisited in safari effect.
Doubtful response, sometimes it is classy, sometimes a little' less... it is your turn to decide!


Poi, cosa ci sarà?
Di tutto un po'... passate domani per scoprirlo!

Then, what will be a trend?
A bit' of everything... come tomorrow to find out!



10 gennaio 2013

Prepararsi all'estate con i saldi invernali

Titolo ambiguo e incomprensibile, eppure girovagando nei negozi per ricercare qualche buono affare ci imbattiamo in capi ben poco invernali, utilizzabili 12 mesi all'anno; perché lasciarseli scappare?
Questo mese non so cosa sia successo (forse la crisi, la mia disoccupazione e relativa depressione), ma non ho ceduto a nessun acquisto d'impulso se non un golfino in lurex troppo grande che ho cambiato successivamente con un'insolita blusetta camouflage/animalier (non riesco a definirla e proprio per questo la adoro!).
I saldi invernali sono un'occasione per acquistare t-shirt, canotte, jeans, giacchine e sandali (eh si, perché ormai le scarpe aperte non subiscono il cambio dell'armadio) a prezzi scontati e indossarle anche nelle stagioni più calde dell'anno.
Armata dello speciale Elle Sfilate ho voluto dedicare il mio post alle tendenze previste per la primavera/estate 2013 considerando ciò che ho visto, ammirato e rinunciato negli store in questo periodo.
Pronte allo shopping intelligente?!


Prepare yourself  for summer time with winter sale


Doubtful and puzzling title, and yet going around shops to find some good purchase we meet little winter clothes, using them 12 months; why do we pass them?
This month I don't know what's happened (maybe the crisis, my unemployment and my depression), but I didn't sold any impulsively purchase except a sparkling sweater too big for me that I changed with a fool camouflage/animalier shirt (I can't define it and for that reason I love it!).
Winter sale is an occasion to buy t-shirts, tanks, jeans, jacket and sandals (by now opened shoes don't suffer closet change) with discount and wearing them also in warmer seasons.
Army with Elle Fashion Show I would dedicate my post to spring summer 2013 trends considering what I saw, admired and waived in stores in this period.
Are you ready for smart shopping?!

04 gennaio 2013

My mini guide for Fall Winter 2012 Sale

Cosa comprare e cosa lasciare nei negozi durante i saldi invernali:
innanzitutto, scegliete dei capi che vi valorizzino e che siano facilmente abbinabili con quello che possedete già nel vostro armadio; so che è difficile resistere a un capo molto modaiolo se scontato, ma siete sicure che valga la pena investire in qualcosa che userete solo quest'anno e magari una volta perché troppo lontano dal vostro stile?!
A meno che non siate Paris Hilton & Co., le quali possono spendere e spandere, vi consiglio di dare un'occhiata alla vostra collezione di abiti e accessori e individuare cosa vi manca o potrebbe rappresentare quel dettaglio che trasforma un outfit basic in un look strepitoso.
Così non solo risparmierete, ma potrete anche divertirvi a ricercare quel qualcosa in grado di apportare un po' di novità al vostro stile senza abbandonare quello che avete "collezionato" nel tempo.
Vi mancano dei pezzi basic?
Evitate di acquistare il primo giorno di saldi, andate in perlustrazione e poi ritornate in settimana per provare con calma i vari modelli e trovare quello che vi sta meglio.
E' molto più difficile trovare il cappotto ideale che vi accompagnerà nei mesi invernali piuttosto che la scarpa tempestata di glitter che userete nelle serate più glam (da Zara, ce ne sono di adorabili!!).
Partiamo da queste?!

What items to buy and what to leave in shop during winter sale:
first of all, you must choose clothes which suit you and are easy to wear with your closet; I know it's difficult to resist to a fashionable item with discount, but are you sure it is worth to invest in something you'll use just this season and maybe just once because too far from your style?!
Unless you are Paris Hilton & Co, I suggest you to give a look to your clothes and accessories collection and identify what you need or could be that detail which turns a basic outfit into a fabulous look.
So not only you save money, but you can enjoy to seek that little able to carry a new touch to your style without desert what you collected over time.
Do you need basic clothes?
Avoid to buy the first day of the sale, go on patrol and then come back in the week to try with stillness some types and find which suits you.
It's more difficult to find the ideal coat who accompany you during cold months than sparkling shoes you wear in glam nights (in Zara shops, there are adorabile!!).
Can we start from those?!



Se vi è piaciuto il mio post,
avete addocchiato qualcosa di particolare
o avete suggerimenti,
mi farebbe molto piacere ricevere un commento.

Grazie 1000!

If you like my post,
you looked something interesting
or you have some suggestion,
I am so grateful if you leave a comment.

Thanks a lot!